TAKE PLACE e VÆLARIO: design circolare

Take Place è una pratica che pone l’accento su processi circolari di uso e riuso tramite l’esperienza diretta. I valori promossi da Take Place interpretano l’atto dello stare in un luogo tramite una formalizzazione materiale come la seduta, che diventa strumento dinamico, ludico ed educativo. Grazie ad un sistema ad incastro le due unità modulari fondamentali, uno sgabello basso ed uno alto, possono essere assemblate, organizzate e riorganizzate in modo intuitivo, generando innumerevoli configurazioni.
Concepita dal gruppo di progettazione interdisciplinare italo israeliano QUIZEPO, e curata da NAG, Take Place è una pratica capace di coinvolgere e sensibilizzare, trasformando in modo temporaneo o permanente uno spazio in luogo.
L’assemblaggio delle unità modulari Take Place è semplice, rapido e versatile. Il sistema ad incastro permette di ottenere composizioni articolate, consolidabili orizzontalmente grazie all’uso di connettori lineari come corde o bulloni, o stoccabili tramite impilaggio a colonna.
Il sistema di assemblaggio è garantito sia per i moduli bassi che per quelli alti.Le due unità modulari Take Place sono in grado di promuovere una continua interazione tra interno ed esterno realizzando, dipendentemente dall’evento/attività da compiere, un’ampia gamma di nuove configurazioni, tra cui:

  • Librerie componibili;
  • Postazioni di lavoro;
  • Configurazioni articolate per esposizioni e/o mostre;
  • Bancarelle per eventi in luoghi aperti;
  • Gruppi di sedute e tavolini diffusi;
  • Altre soluzioni componibili.

 

É possibile noleggiare la soluzione Take Place, vieni a trovarci nel nostro Show Room a Factory Grisù a Ferrara!

 

 

Progetto: NAG Srls, dall’idea del Dott. Enrico Chinellato e della Dott.ssa Or Haklai

Fotografia: Mattia Donati e Gabriele Di Virgilio

Chiedici informazioni su Take Place

9 + 4 =

error: Content is protected !!